I mandarini e le olive non cadono dal cielo

Nel corso dell’organizzazione dell’incontro con Cristiana Smurra, che produce clementine biologiche a Rossano in Calabria, per parlare della sua attività e della realtà calabrese in cui vive e lavora, mi sono imbattuta in parecchio materiale interessante da vedere, ascoltare, leggere …

Cristiana abita e vive a Rossano, nella piana di Sibari. Produce clementine biologiche.

Su quello che è successo a Rosarno lo scorso gennaio dice:

“Quello che è successo a Rosarno è solo la punta dell’iceberg. In quella zona, non poteva succedere nulla se non quello che poi è accaduto. E’ uno dei luoghi più difficili dell’intera regione. E’ veramente complicato per gli stessi calabresi vivere, lavorare e progettare in quel tipo di contesto. Da quelle parti si avverte la presenza di logiche completamente malate. Si percepisce l’assenza dello Stato che spesso è il primo a voltare il capo e a non voler guardare cosa accade. Magistratura, Prefettura, Sindacati, Associazioni ma anche semplici cittadini, da quelle parti a volte scelgono di non reagire e di vivere soggiogati. Solo quando tutti insieme decideranno di dire basta, forse ci sarà la possibilità di riprendersi in mano la propria vita e il proprio territorio. Badate bene che questo problema non riguarda solo Rosarno. La n‘drangheta ormai ha oltrepassato i confini calabresi e si è insediata in luoghi inaspettati.”

 

Video della visita all’azienda agricola di Cristiana Smurra

http://www.ondaattiva.com/gas/default.asp?idPuntata=61

“I MANDARINI E LE OLIVE NON CADONO DAL CIELO” Video della conferenza stampa con i migranti di Rosarno

http://www.youtube.com/watch?v=afe9KEy0jzk&feature=related

 

Video “Rosarno: il tempo delle arance”

18 gennaio 2010  — Video realizzato il 9 gennaio 2010, durante il pogrom anti-immigrati e le deportazioni di massa seguite al ferimento di quattro braccianti africani e alla conseguente rivolta dei migranti

Trailer: http://www.youtube.com/watch?v=6F4VpwoGRmI&feature=related

Parte 1 di 3: http://www.youtube.com/watch?v=mRY49ue5ZL0&feature=related

Parte 2 di 3:  http://www.youtube.com/watch?v=Ijvgaz0E_4I&feature=related

Parte 3 di 3: http://www.youtube.com/watch?v=KVVTM8gwhm8&feature=related

U stisso sangu. Storie più a sud di Tunisi

http://www.arcoiris.tv/modules.php?name=Unique&id=12778

Marco Rovelli – Servi. Il paese sommerso dei clandestini al lavoro – Feltrinelli, 2009, pag. 219

Leogrande Alessandro – Uomini e caporali. Viaggio tra i nuovi schiavi nelle campagne del Sud – Mondadori (collana Strade blu), 2008, 252 p.

Un po’ di rassegna stampa dello scorso gennaio 2010 su Rosarno, gli scontri, le reazioni della gente, …  leggi

… e alcuni articoli dello scorso 27 aprile quando le indagini seguite alle denunce degli immigrati hanno portato all’arresto per sfruttamento di 30 persone  leggi

e poi un intervento della Coop sull’argomento

(Informatore Marzo 2010, pagina 16)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...