W la pappa

Sabato 22 gennaio 2011
alle ore 10,30
presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale, via Roma 37
PRESENTAZIONE DEL LIBRO “W la pappa”

W la pappa è il primo manuale teorico-pratico che offre in un solo libro:

suggerimenti per iniziare l’introduzione dei cibi complementari nel lattante in modo soft e senza stress

una guida per l’alimentazione sana di tutta la famiglia e

una selezione di ricette semplici e gustose, adatte a famiglie con bimbi di tutte le età.

Insieme all’autrice, interverranno: L’Assessore alla Cultura Chiara Molducci e un rappresentante del Gas Chianti (Gruppo di acquisto di San Casciano)

Paola Negri è madre di 4 figli dai 4 ai 14 anni e vive a Romola (FI). E’ consulente professionale in allattamento con diploma Ibclc ed Educatrice Perinatale. Si occupa inoltre di tutela dell’alimentazione infantile all’interno dell’associazione IBFAN Italia. Questo è il suo quarto libro. Ha un sito: www.paolanegri.it

info: Biblioteca Comunale di San Casciano Val di Pesa Via Roma, 37 tel.055 8256380 fax 055 8229920

scarica il volantino

Sabato 8 gennaio 2011 torna Il Pagliao

nel 2011 continua …

IL PAGLIAIO

Mercato Contadino a San Casciano in Val di Pesa

ogni secondo sabato del mese

in Piazza della Repubblica, sotto le mura, dall’alba al tramonto

mercato delle produzioni locali, biologiche e di qualità.

sabato 8 gennaio
sabato 12 febbraio
sabato 12 marzo
sabato 9 aprile
sabato 14 maggio
sabato 11 giugno
sabato 9 luglio
—AGOSTO NO—
sabato 10 settembre
sabato 8 ottobre
sabato 12 novembre
sabato 10 dicembre

Visita all’az.agr. Biosmurra (Rossano – CS)

Lo scorso dicembre approfittando di qualche giorno di vacanza siamo passati da Rossano (CS) a trovare Cristiana e Marina Smurra e la mamma Iolanda.
Abbiamo così avuto modo di vedere il giardino nella Valle del fiume Colagnati in cui producono le clementine e di parlare con calma della loro esperienza.
Ilaria&Stefano

Alcune foto del nostro incontro…

qui di seguito la scheda produttore tratta dal sito di “Le Strade del Fresco”
http://www.lestradedelfresco.com/2010/01/biosmurra/

LA PASSIONE DI TRE DONNE IN AZIENDA
L’ENERGIA DELLA TERRA PER UN’ALTRA AGRICOLTURA

LA NOSTRA MISSIONE: AGRICOLTURA SOSTENIBILE
Calabria, etica e bio. Rispetto per la Terra e radicata convinzione che produrre sano, è possibile. La nostra è un’Azienda di Agricoltura Sostenibile. Ed è una scelta tutta al femminile. Nasce dall’incontro e dal confronto tra sensibilità differenti con un obiettivo condiviso: contribuire a difendere un’altra idea di agricoltura e di alimentazione, in un mondo più sostenibile di quello attuale.

I NOSTRI FRUTTI: NELLA VALLE DEL COLAGNATI
Nella valle del fiume Colagnati, nel territorio di ROSSANO (Calabria ionica, Piana di Sibari), città bizantina di santi, papi ed anche imperatori, produrre clementine buone e belle, così come Madre Natura fa da sola, non bastava più. Serviva una consapevolezza ulteriore. La vitamina custodita negli agrumi prodotti da Jolanda, Marina e Cristiana, andava difesa dall’avvelenamento di pesticidi e fertilizzanti.

L’IDEA DI UN PADRE, L’IMPEGNO DI TRE DONNE
Da qui, la voglia di esserci e di svolgere un ruolo diverso. L’attaccamento a quella Terra e la difesa di un territorio massacrato dall’uomo e dalla sua ignoranza, giungono in aiuto a sostenere una scelta spesso non condivisa da un contesto culturale, sociale ed etico che si muove con logiche diverse e contrarie. Un doloroso passaggio generazionale non previsto ha rinvigorito l’orgoglio di 3 donne, imponendo loro di non cedere ai ricatti di contesti e protagonisti di un mondo forse più complesso e contraddittorio che altri. Insomma, la voglia di sporcarsi le mani. L’umiltà di svestirsi delle proprie competenze e di calarsi in un’altra realtà che richiede altre sensibilità e professionalità. La passione per ciò che si sta facendo supera d’un tratto i sacrifici, i pensieri e le paure e ci si riscopre ancora più legati a quel giardino, a quegli alberi, a quei profumi e a tutto ciò che è riuscito a regalare tanta energia. Questa è, in breve, la storia di 3 donne calabresi, una madre e due figlie, caparbie e tenaci nella difesa di ciò che rappresenta la loro stessa essenza e il filo rosso del loro agire quotidiano. Ma è soprattutto la storia di un padre che è riuscito a far rivivere la sua anima e a far avvertire la sua presenza in uno dei luoghi che più di altri lo hanno rappresentato e reso felice.

DA UN MICROCLIMA IDEALE, CLEMENTINE PRIMIZIE “EXTRA”
La nostra è una gestione familiare. Su una estensione di 5 ettari, produciamo dal 1987 clementine primizie, che raccogliamo tra la fine di settembre e gli inizi di dicembre. Un fortunato mix di fattori naturali (il noto microclima del Colagnati, l’impasto ideale del terreno, l’attenzione in ogni fase produttiva) ci permette di raggiungere, di anno in anno, elevati standard qualitativi. Da circa 4 anni la nostra produzione (al 60% composta da“fioroni”, di grande calibro) è passata da metodi di tipo integrato ai rigidi dettami comunitari del biologico. L’aspetto delle nostre clementine, il loro succo superiore alla norma e la colorazione ne permettono la classificazione nella categoria “extra”.

AZIENDA BIOLOGICA CERTIFICATA E RETE G.A.S.
E’ con questa esperienza e con questo spirito che la BIOSMURRA, azienda biologica certificata (IT CPB: A063), ha intrapreso di recente un percorso di ancor più convinta responsabilità sociale, aderendo sia alle “Strade del Fresco” e ad “Arcipelago Siqillyàh”, reti che uniscono realtà produttive non solo agricole e che condividono l’obiettivo della sostenibilità ambientale ed alimentare (www.lestradedelfresco.com, http://www.arcipelago.siqillyah.org, http://www.siqillyah.com); sia alla rete nazionale dei Gruppi di Acquisto Solidale (GAS), per contribuire a far diffondere il consumo critico, immettendo una domanda di eticità nel mercato e porre al centro delle relazioni economiche, le persone, il rispetto della natura, la qualità della vita.

BIOSMURRA
Villaggio S.Chiara N.1 – 87067 ROSSANO (Cs)
Cell. 327-3456731 – Tel. 0983.520681 – 520421
Fax 0983.1980117
cristianasmurra@gmail.com