A Firenze incontro nazionale di GENUINO CLANDESTINO

Ecco il programma del prossimo incontro nazionale di Genuino Clandestino – comunità in lotta per l’autodeterminazione alimentare, che si terrà a Firenze dal 31 ottobre al 3 novembre.

GENUINO CLANDESTINO

Incontro nazionale

Firenze, 31 ottobre- 3 novembre

 

Nell’autunno 2009 la rivendicazione del diritto dei contadini ad autoprodurre trasformati dalle proprie materie prime porta alla campagna per i prodotti “genuini clandestini”. Questo tema suscita grande interesse e nasce la rete nazionale GENUINO CLANDESTINO per consentire il confronto tra le realtà di produttori e co-produttori che praticano l’agricoltura contadina e organizzano mercati autogestiti.

Ora questa campagna si è trasformata in una rete dalle maglie mobili di singoli e di comunità in divenire dove decine di coltivatori, allevatori, pastori,  artigiani si sono uniti per resistere alle logiche economiche e alle regole dell’agroindustria.  Oltre alle sue iniziali rivendicazioni, Genuino Clandestino propone alternative concrete al sistema capitalista vigente attraverso nuove forme di resistenza che si battono per il riconoscimento dell’agricoltura contadina insieme alle implicazioni in materia di alimentazione, sviluppo economico, sfruttamento del lavoro, salvaguardia dell’ambiente, accesso alla terra e all’acqua.

L’incontro nazionale di Genuino Clandestino di Firenze sarà incentrato sulle tematiche di Terra bene comune e quindi sull’opposizione alla vendita dei terreni pubblici e il recupero di questi attraverso un’agricoltura contadina di piccola scala, biologica e organica, fortemente relazionata con le comunità locali.

L’incontro si aprirà con un presidio in un luogo simbolo (e non solo…) dell’area fiorentina: l’azienda agricola di Mondeggi-Lappeggi, attualmente di proprietà della Provincia di Firenze che ha intenzione di venderla al miglior offerente. Situata su un colle a pochi Km da Firenze, è un azienda di più di 100 ettari, per lo più a uliveti e viti e versa oggi in stato di semi-abbandono, case coloniche comprese.

In questo luogo, tra l’altro bellissimo, vorremmo portare la manifestazione nazionale di Terra Bene Comune, a testimoniare che le terre pubbliche, ovvero del popolo sovrano, a questo devono restare!

I LUOGHI

Azienda Agricola Mondeggi-Lappeggi e Casa del Popolo di Grassina (comune di Bagno a Ripoli)

CSA nEXt Emerson, Via di Bellagio 15, Firenze (zona Castello)

Piazza SS Annunziata, Firenze (centro)

vedi mappa

INFO e LOGISTICA

http://genuinoclandestino.noblogs.org/

PROGRAMMA

GIOVEDI’  31 ottobre

Dalle 18,00, presso CSA nEXt Emerson

ACCOGLIENZA, per chi arriva da lontano e ha il tempo per prendersela con calma

Cena condivisa e chiacchiere

VENERDI’ 1 novembre

Ore 10,00, presso Azienda agricola di Mondeggi-Lappeggi

MONDEGGI BENE COMUNE: MANIFESTAZIONE IN CAMPO

Visita all’Azienda, semina dimostrativa di grano,

Ore 13,00 pranzo condiviso al sacco, ovvero: si mangia e si beve quello che ci siamo portati.

Dopo pranzo presentazione del Manifesto di Genuino Clandestino

Ore 16,00, presso Casa del popolo di Grassina

ASSEMBLEA TERRA BENE COMUNE FIRENZE: No alla vendita dei terreni pubblici

Proposte per l’utilizzo sociale e condiviso dell’azienda di Mondeggi-Lappeggi della Provincia di Firenze

Ore 20,30, presso CSA nEXt Emerson

CENA SOCIALE a prezzo politico

a seguire

Spettacolo teatrale LA VARIANTE DI VALICO di Wolf Bukowski (http://lavariantedivalico.blogspot.it/2013/01/presentazione.html)

SABATO 2 novembre

presso CSA nEXt Emerson

10,00 – 11,00
Cassa Depositi e Prestiti e terre agricole demaniali, con un contributo di Antonio Tricarico di Re:Common

11,00 – 13,30

ASSEMBLEA APERTA SULLA CAMPAGNA TERRA BENE COMUNE

Manifesto per una campagna nazionale Terra Bene Comune

Quali pratiche e proposte vengono dai territori? Come comunicare la campagna? Condivisione delle proposte di azione.

13,30 – 14,30  Pranzo Sociale a prezzo politico

14.30 – 17,30 TAVOLI TEMATICI

1) Semi: scambio, saperi, legislazione europea

2) Il punto su garanzia partecipata e organizzazione dei mercati contadini

3) Abitare sulla terra: il diritto contadino all’autocostruzione dell’abitazione rurale e delle strutture funzionali al lavoro

4) Quale è il giusto prezzo dei prodotti agricoli contadini ?

5) La ridistribuzione dei terreni pubblici come risposta all’emergenza sociale e alla disoccupazione.

6)  La piattaforma dei beni comuni (vari comitati di difesa del territorio e dei beni comuni). Da Common Properties il secondo incontro nazionale PROPRIETA’ e TERRITORI

Ore 18,00 ASSEMBLEA PLENARIA Genuino Clandestino

ore 20,30 – SI RI-MANGIA! Cena Sociale a prezzo politico

A seguire spettacolo teatrale IL FANTOCCIO MECCANICO del Teatro Contadino Libertario .

E poi Musiche e Canti Popolari

Nella saletta proiezioni: docu CHI DA? IL CIBO DA? LE REGOLE

DOMENICA 3 novembre

Ore 8,30 – 18,00 Presso Piazza SS. Annunziata a Firenze

Mercato CONTADINO con La Fierucola delle Lane

A sera, per chi vuole restare, accoglienza al CSA nEXt Emerson

Annunci
Senza categoria

Corso di panificazione al Parco di Poggio Valicaia

 Associazione Il Labirinto e Parco di Poggio Valicaia
presentano:

Corso di panificazione sabato 19 Ottobre 2013 9.30-18.30

pane

Avete voglia di sperimentarvi con questa nuova avventura culinaria? Imparare a fare il pane da soli, scegliendo finalmente cosa metterci dentro e arrivando ad un prodotto che non ha niente da invidiare a quello sul mercato? Noi siamo quasi pronti e stiamo preparando il primo corso, il primo step di un cammino che abbiamo pensato per mettere in condizione persone e genitori di costruirsi soluzioni alternative che puntano ad essere pratiche e di qualità. Il corso avrà la durata di otto ore e metteremo le mani in pasta usando sia il lievito di birra che la pasta madre in modo che vi resti l’imbarazzo della scelta. Il numero massimo di iscritti sarà 12. IL costo promozionale di 50 euro, la farina la forniamo noi come anche il materiale di base. I prodotti saranno cotti nel forno della cucina del parco. Il programma:
Parte teorica:
– Pasta madre: cosa è, cosa ci si fa, come si usa, come si conserva.
– Le farine, quali e dove trovarle.
Mettiamo le mani in pasta e facciamo insieme:
– Pane a lievitazione naturale (con pasta madre)
– Pane con le frutta secca (noci, pinoli, mandorle, etc. o semi) con lievito di birra;
– Rinfresco della pasta madre.

Alla fine della giornata ognuno porterà a casa il pane realizzato e un pezzo di pasta madre, per continuare l’avventura!

Il pranzo, è al sacco e ognuno porta il suo!
Noi faremo  l’impasto della schiacciata con i pomodorini, da cuocere li per li e offrirla a chi viene!
Per iscrizioni e informazioni:  infoparco@poggiovalicaia.it oppure visitando il nostro blog: http://poggiovalicaia.wordpress.com/

Il nostro indirizzo mail: infoparco@poggiovalicaia.it
Il nostro blog: http://poggiovalicaia.wordpress.com/

Questa mail vuole essere uno strumento di informazione per le attività che presentiamo al Parco di Poggio Valicaia come Associazione Il Labirinto. Molti di Voi ci hanno chiesto di essere iscritti e informati. Per coloro che invece non vogliono essere iscritti alla nostra lista, sono pregati di comunicarlo e provvederemo alla cancellazione. Questa news letter non avrà cadenza regolare ma sarà vincolata alle varie iniziative in programmazione al Parco o ad eventi speciali. Grazie, Associazione Il Labiritno.