#stopglifosato. Ora anche la Toscana verso l’eliminazione dell’erbicida probabilmente cancerogeno

http://www.vasonlus.it/?p=44110

glisofato

Annunci

Coltiviamo diritti – Appello per una campagna nazionale per la dignità e la legalità del lavoro in agricoltura

coltiviamodiritti.altervista.org

coltiviamodiritti-titolo
Il 28 maggio 2016, a Roma, presso il MONK, in via Giuseppe Mirri 35,

Workshop di apertura della campagna “Coltiviamo Diritti”


Ogni anno circa 400 mila lavoratori e lavoratrici vivono condizioni di sfruttamento e lavoro nero. Di questi, almeno l’80% sono stranieri e 100 mila di essi vivono in condizioni di grave sfruttamento sino a comprendere casi accertati di riduzione in schiavitù. Persone dal quotidiano segnato dalla negazione di molti diritti, lavoratori invisibili i cui sacrifici alimentano il business delle agromafie, stimato in circa 16 miliardi di euro solo nel 2015.
Il comitato promotore, Aiab Nazionale, Asgi, Arci, Cgil Nazionale, Cittalia, Flai Cgil, Fondazione Di Vittorio, In Migrazione, Legambiente, Parsec e Res, intende costruire un’azione forte e duratura che contrasti questa realtà.
“COLTIVIAMO DIRITTI – Campagna nazionale per la dignità e la legalità del lavoro in agricoltura” vuole essere lo strumento per l’affermazione dei pieni diritti di chi lavora in agricoltura attraverso quattro obiettivi:
• Promuovere strumenti per studiare e analizzare il fenomeno e l’applicazione delle norme vigenti, sia italiane che europee, che portino allo sviluppo di politiche per un’agricoltura di qualità e rispettosa dei diritti;
• Costruire iniziative che stimolino le imprese a comportamenti più attenti e eticamente sostenibili e diano ai consumatori migliori strumenti per compiere scelte di consumo più responsabili;
• Costruire un’ampia rete multidisciplinare contro lo sfruttamento in agricoltura, per rafforzare le lavoratrici e i lavoratori, per l’emersione e la legalità del lavoro, per facilitare e proteggere chi reagisce e denuncia;
• Sostenere una informazione responsabile, corretta ed oggettiva che favorisca una maggiore attenzione sul tema.
Coltiviamo diritti parte con un workshop che si svolgerà il 28 maggio 2016, a Roma, presso il MONK, in via Giuseppe Mirri, 35. Una giornata di approfondimento, confronto e discussione, articolata in gruppi di lavoro tematici per valorizzare e favorire l’elaborazione di proposte comuni che verranno restituite in assemblea plenaria. Il workshop del 28 maggio sarà l’occasione per definire in maniera condivisa priorità, azioni e mezzi per il raggiungimento degli obiettivi della Campagna. Sono stati invitati a partecipare rappresentati delle istituzioni, del mondo del lavoro, del terzo settore e dell’informazione, che operano a diverso titolo nell’ambito del lavoro in agricoltura, dell’intervento, dell’inclusione e della ricerca sociale.
Roma, 10 maggio 2016

Ufficio Stampa “COLTIVIAMO DIRITTI”
Antonia Marraffa: tel 0685797203
Antonio Di Maria: tel 3480397487
Mail: comunica.coltiviamodiritti@gmail.com
coltiviamodiritti.altervista.org

La Carta di Panzano. Per un’agricoltura a pesticidi zero

A proposito di pesticidi sabato 3 ottobre alle ore 9.00 a Panzano si terrà un incontro molto interessante sull’uso dei glifosati e pesticidi e sugli effetti sulla salute.

carta_di_panzano_

Sempre sull’argomento ecco un paio di articoli di Gian Luca Garetti usciti su La città invisibile:

Le 10 cose da sapere sui pesticidi
http://www.perunaltracitta.org/2015/09/16/le-dieci-cose-da-sapere-sui-pesticidi/
Anche in Toscana sta finalmente decollando un dibattito interessante sull’uso dei pesticidi, evidentemente dannosi alla salute ma non al profitto di imprese spregiudicate. La Città invisibile ne aveva già parlato nei mesi scorsi qui, oggi arriva il decalogo di Gian Luca Garetti, medico sentinella della Piana fiorentina e attivo in Medicina democratica e nel nostro laboratorio politico…

I pesticidi che mangiamo e cosa ci sta dietro
http://www.perunaltracitta.org/2015/04/23/i-pesticidi-che-mangiamo-e-cosa-ci-sta-dietro/
In Toscana (dati 2012) è un erbicida, chiamato glifosato, la sostanza attiva più venduta (oltre 100 tonnellate) per uso agricolo dopo lo zolfo. Anche nel Chianti i vigneti (come del resto quasi ovunque dai cigli delle strade alle ferrovie) vengono diserbati con questo composto che lascia dietro di sé una striscia orange, e che è coinvolto anche nelle culture di organismi geneticamente modificati (Ogm), come mais, colza e barbabietole.

Garanzia Partecipata Toscana: ecco il calendario delle visite della zona Firenze-Val di Pesa

Ecco il link al sito della garanzia partecipata http://www.garanziapartecipata.it dove si trovano tutte le informazioni.

garanzia_partecipata2 garanzia_partecipata

Qui sotto il calendario per poter partecipare alle visite della zona Firenze – Val di Pesa.

———————————————————–
Calendario Visite 2015
GRUPPO “FIRENZE – CHIANTI – VALDIPESA”

———————————————————–
16 maggio ALESSIO: presenti FORNACI, SABRINA, PEREYRA

30 maggio SABRINA: presenti UPUPA, BRANDO, ALESSIO

20 giugno BACIO: presenti BENEDETTANATURA

4 luglio FABRIZIO: presenti UPUPA, BACIO

18 luglio BRANDO: presenti PEREYRA, SABRINA, ALESSIO

19 settembre  PANDOLFINI (da confermare)

17 ottobre UPUPA: presenti SABRINA, FORNACI, BRANDO

21 novembre PEREYRA: presenti BRANDO, MARCO

19 dicembre MARCO: presenti FORNACI, PEREYRA, BRANDO

Agrikulturae del 9 Maggio “La lunga marcia dei Sem Terra” e Mangiasano del 10 Maggio

Dal sito dei Gas Fiorentini
AGRIKULTURAE – Sabato 9 Maggio dalle ore 9,00 alla Bibliotecanova Isolotto Via Chiusi 4/3
Vedi Link
 sem_terra
EDIZIONE SPECIALE : “LA LUNGA MARCIA DEI SEM TERRA”

in mattinata:

ore 10.30: presentazione del libro “La lunga marcia dei senza terra. Dal Brasile al mondo“, di Claudia Fanti, Serena Romagnoli e Marinella Correggia, ed. EMI. Alla presenza di una delle autrici, Claudia Fanti, di contadini e attivisti della rete di Genuino Clandestino e del comitato Mondeggi Bene Comune Fattoria Senza Padroni
Sara’ presente una delegazione di alcuni militanti del Movimento  Lavoratori rurali Sem Terra (MST)
MANGIASANO -Domenica 10 Maggio al circolo CRC di Pozzolatico
vedi Link

Il Pagliaio a Greve in Chianti presenta ” Vita da GASati”

Il Pagliaio

Mercato di Contadini e Artigiani di piccole produzioni

  a Greve in Chianti  

la 4a Domenica del mese  in Piazza Matteotti

 PAGLIAIO

Il Pagliaio Domenica 26 Aprile dedica la giornata al mondo dei GAS- Gruppi di acquisto solidale, e invita tutti i gassisti di Firenze e dintorni a partecipare vivamente alla giornata” Vita da GASati”

Programma
Ore 10:30
Tavola Rotonda
Il confronto si aprirà sulle seguenti tematiche:
– Breve Presentazione dei Gas: come funzionano, come si organizzano
– Criteri di scelta dei produttori
– Rapporti di fiducia tra produttore e  consumatore
–  La Garanzia Partecipata. Come garantirsi reciprocamente
– Quali pensieri accomunano il gruppo oltre a fare la spesa

Ore 10:30
– Laboratorio di macramè per bambini
Ore 13
Pranzo Condiviso
Il pranzo è condiviso, tutti i commensali portano  piatto, bicchiere, posate e qualcosa da mangiare. (Anche al mercato si potrà acquistare cibo biologico)
Ore 15
– “Il Gas in tempo di crisi”
Presentazione dell’inchiesta a cura degli autori: Riccardo Guidi e Massimiliano Andretta
 Ore 16:30
– Spettacolo Circense  “Il bouquet….Storie d’amore sul filo”
A cura degli alunni di En-Piste – Scuola di Circo di Firenze e dintorni

Durante tutta la giornata
– Banco informazione Intergas
– Banco Stop ttip- Il pagliaio aderisce alla campagna del comitato Stop ttip, si raccolgono firme che contestano il Trattato Transatlantico  tra gli Stati Uniti e la Comunità Europea
Il Pagliaio aderisce alla campagna “Rifiuti Zero, Fate la spesa con le vostre borse”